Progetto adozioni

Nuova iniziativa della Fondazione solidarietà

San Marino, 22 dicembre 2008

I bambini del Perù in cerca di futuro. Nuova iniziativa della Fondazione Solidarietà della CDLS a sostegno delle attività nelle comunità peruviane di Huycan e Huancayo. Si tratta di tre possibilità di intervento in campo sanitario, scolastico e alimentare.

GUARDA VIDEO


Ecco le tre forme di contributo annuale personalizzato.

Adotta un botiquin
I botiquines, piccoli presidi socio-sanitari, sono sedi attrezzate per lo svolgimento delle attività delle promotrici di salute e per la partecipazione comunitaria. Ogni botiquin ha un bacino d’utenza di circa 6000 persone. Il costo annuo di un solo botiquin a Huaycan (dove ce ne sono 12) è di 2.000 Euro anno.Il costo annuo del botiquin di Huancayo (unico per la zona di Ocopilla) è di 3.000 Euro. Il costo comprende un compenso mensile per il personale medico e infermieristico, i farmaci, i trasporti

Affidamento a distanza
Con 200 Euro all’anno sostieni un bambino durante il ciclo della scuola di base (6 -11 anni), garantendogli le spese scolastiche, due pasti al giorno, cure mediche e vestiario.
Con 250 Euro sostieni alle scuole superiori (presso collegi) bambine e ragazze estremamente povere o senza famiglia o con famiglie problematiche.

Emergenza alimentare
Con un contributo libero sostieni le mense popolari (comedores) necessarie all’alimentazione di bambini e adulti. Ogni comedor fornisce oltre 200 pasti al giorno. Il contributo è destinato all’acquisto del cibo e al personale.

E’ possibile contribuire come persona singola, gruppo, famiglia, associazione, ente o scuola con un versamento alle diverse tipologie di adozione; oppure dare un contributo libero che sarà sempre destinato alle necessità dei bambini.

I versamenti vanno effettuati alla Banca Agricola Commerciale Agenzia di San Marino Città c/c bancario n. 1702182-5 ABI: 3034 CAB 09801; oppure alla Banca di San Marino Agenzia di Borgo Maggiore c/c n. 551283310 ABI: 08540 CAB 09805.

Le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi.

 

Video in Primo Piano