Il Lavoro

E’ uscito il nuovo numero del periodico della CDLS

San Marino, 28 aprile 2009

E’ uscito il numero cinque del periodico della Confederazione Democratica “Il Lavoro”. In copertina i congressi di federazione celebrati nei mesi scorsi, la difficile congiuntura economica e i nuovi progetti della Fondazione Solidarietà.

L’editoriale di apertura è dedicato alla pesante recessione internazionale che a San Marino sta provocando una serie di crisi occupazionali con massicci ricorsi alla cassa integrazione e alla mobilità.
Nell’articolo di fondo si legge: “E’ finita l’illusione degli arricchimenti facili e dell’economia di carta. Per San Marino è giunta l’ora di abbandonare la politica della crescita indiscriminata di aziende a impatto zero sull’economia e sull’occupazione”.
E sempre sulla difficile congiuntura economica, è pubblicato l’intervento dell’economista e ricercatore dell’Università Bocconi, Alberto Berrini, che lo scorso marzo ha partecipato al consiglio confederale della CDLS.
“Dalla crisi si esce non solo con più Stato, ma con più società”, ha detto Berrini, sottolineando che i possibili sbocchi si chiamano democrazia economica e responsabilità sociale d’impresa.

Speciale congressi. Ampio spazio ai quattro congressi di federazione
(industria, pubblico impiego, servizi e pensionati) con tutte le nomine e le mozioni finali approvate dai delegati.

La Federazione Solidarietà si sposta in Palestina. Il periodico della Confederazione Democratica si chiude lanciando “Progetto Gerico”, l’ultima iniziativa della Fondazione Solidarietà della CDLS. Si tratta di una raccolta fondi per donare un pulmino ai 400 ragazzi della scuola francescana di Gerico, enclave palestinese nel deserto israeliano.

 

Video in Primo Piano